Il professionista e la comunicazione.

Ogni professionista, per sua stessa natura, è un professionista che comunica. Lo fa in primo luogo con i  clienti  per informare e condividere, per aiutare a prendere decisioni o consigliare un percorso. Inoltre, un professionista che vive intensamente la  vita  all’interno della   propria comunità  professionale comunica anche con i colleghi del proprio ordine/associazione,  e, sempre più spesso,  con enti o istituzioni, gruppi di interesse e rappresentanti politici.

Basterebbe questa semplice riflessione per arrivare forse a dire che la comunicazione non è un “elemento estraneo e disgiunto” dall’esperienza   ma “intrinseco e complementare” alle tante competenze che oggi ciascun professionista deve possedere.

Questa affermazione  si sviluppa, di fatto, nel grande cambiamento  culturale in atto.  

 E lo è al tal punto da far scrivere ad Antonio Preziosi,  in un passo del capitolo due di COMUNICARE LE PROFESSIONI INTELLETTUALI pubblicato da questo Gruppo di lavoro  nel 2007, poco tempo dopo il Decreto Bersani, ” entro i prossimi anni, la capacità di comunicare potrebbe essere davvero il discrimine tra chi ha successo e chi non lo ha, tra chi è un professionista competitivo sul mercato e chi, invece, si rassegna a viver nel proprio orticello, nostalgicamente legato all’idea del professionista  faber fortunae suae, assolutamente slegato dagli altri”.

Questo cambiamento culturale si lega ad un sostanziale mutamento di focus.  Fino a non moltissimi anni fa ( ma sembrano davvero trascorsi  secoli!), nel processo studio-cliente   il centro era lo studio (o  il singolo professionista): tempi, modalità  organizzative, comunicazioni ed azioni ruotavano intorno a questo “sole” . Oggi, il vero valore e la  ragione d’essere è il cliente con il quale lo studio è chiamato a mantere una stretta relazione, da un lato per  alimentare la soddisfazione, dall’altro per vincere la concorrenza.

 Il futuro ( e il presente) per tutti i professionisti  sarà quindi quello di crescere in competività, visibilità e  prestigio passando attraverso un rinnovato patto con il proprio Cliente, reale e potenziale. Un cambiamento, per alcuni, epocale, per altri, un logico sviluppo. Per tutti una sfida.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...